RICERCA INVERSA PER IMMAGINI

Volete cercare immagini simili in tutto il mondo di internet? Questo strumento rende super veloce e facile trovare immagini simili per uso personale o lavorativo. Potete semplicemente caricare un'immagine, inserire l'URL o scegliere un'immagine da Dropbox o Google Drive.

image of preview
PROVA GLI ALTRI NOSTRI STRUMENTI CORRELATI

La ricerca si è ormai standardizzata!

Se cercate informazioni sui cani più carini del pianeta, tutto quello che dovete fare era inserire i termini di ricerca “top 10 i cuccioli più adorabili e meravigliosamente meravigliosi di sempre” e il motore di ricerca fornirà i risultati migliori che trova, giusto?

E se invece trovaste l’immagine di un cagnolino davvero carino che vi piace da morire?

E immaginiamo che non sappiate nulla su questo cagnolino e vogliate trovare più informazioni su questo cucciolo o magari altre foto simili.

Come fate a cercare queste informazioni?

È proprio qui che entra in gioco la Ricerca Inversa per Immagini.

In poche parole, la ricerca inversa delle immagini è una sorta di ricerca online basata sui contenuti in cui si carica un’immagine (anziché immettere una parola chiave basata su testo o voce) per trovare informazioni basate sulla ricerca.

Con la ricerca di immagini su Google potete scoprire rapidamente immagini visivamente simili da tutto il Web e ottenere informazioni relative a una foto, compresi oggetti o luoghi, e ai relativi metadati come il nome di tali oggetti.

A livello tecnico, la ricerca per immagini inversa funziona utilizzando una tecnica di query chiamata CBIR (content-based image retrieval), noto anche come “query by image content” (QBIC) e content-based visual information retrieval (CBVIR), per applicare la visione del computer al recupero immagini digitali da Internet basate su modelli matematici. Questo è il caso della ricerca per immagini di Google. Per recuperare le informazioni l’immagine campione è ciò che formula una query di ricerca, eliminando così la necessità per l’utente di indovinare le parole chiave.

Ci sono molti aspetti tecnici nel processo di ricerca inversa per immagini ma non vi annoieremo con quella roba. Vediamo piuttosto cosa è possibile ottenere con questo procedimento.

Si possono fare cose fantastiche con la ricerca inversa per immagini, eccone alcune:

Scoprire più informazioni sul soggetto dell’immagine

Vi ricordate il simpatico cagnolino di prima? Attraverso la ricerca inversa per immagini abbiamo finalmente scoperto che il cucciolo è di razza Shiba Inu, la più piccola delle sei razze di spitz originali distinte di cane originario del Giappone. Abbiamo anche scoperto che quella piccola creatura è piuttosto agile anche su terreni montuosi.

Trovare immagini simili

Avete bisogno della stessa immagine ma con stili diversi? La ricerca inversa delle foto vi consente di scoprire immagini visivamente simili o correlate a quella fornita.

Trovare le fonti originali di un’immagine

Se aveste bisogno di citare la fonte giusta di una determinata fotografia ma avete difficoltà a scoprire chi sia il creatore originale, la ricerca di immagini SST è ciò che fa per voi.

Trovare foto plagiate

Chi ruba le immagini potrebbe pensare di essere furbo ma la ricerca di immagini vi rende più furbi di loro! Se avete molte foto originali e volete sapere se qualcuno le sta utilizzando senza la vostra autorizzazione o non vi sita, allora uno strumento per la ricerca inversa delle immagini è il vostro nuovo migliore amico. Sarete anche in grado di vedere quante altre pagine usano la vostra immagine.

Creare opportunità di backlink

Non basta utilizzare la ricerca per immagini di Google per trovare le persone che utilizzano le vostre foto senza citare la fonte, chiedete loro di menzionarvi come autore e di linkare alla vostra pagina. Ottimo per il SEO!

Identificare persone, luoghi e prodotti

Avete foto di persone, luoghi o prodotti che non conoscete? Nessun problema! Basta caricarle e la ricerca inversa per immagini vi aiuterà a identificarle, fintanto che sono immagini o informazioni identiche disponibili online.

Scoprire diverse versioni della stessa immagine

Forse la versione attuale di una vostra immagine non sta producendo i risultati sperati. Con lo strumento di ricerca inversa per immagini, è possibile ottenere più versioni di una determinata immagine, indipendentemente dal fatto che si tratti di diverse dimensioni, formato o che sia sfuocata.

Scovare gli account fake

Siete troppo carine e qualcuno potrebbe usare la vostra foto per un falso account sui social media? Lasciate che la ricerca inversa delle immagini vi aiuti a mantenere al top la vostra reputazione personale.

RIS di Small SEO Tools è uno strumento per la ricerca di immagini e il riconoscimento di foto. Combina tecnologie che supportano la visione del computer, il riconoscimento dei pattern e la ricerca di foto per consentirvi di trovare qualsiasi immagine su Internet utilizzando un’altra immagine.

Il nostro tool di Ricerca Immagini è semplice da utilizzare, sicuro e creato per ottenere il massimo ad ogni ricerca.
UNA COMBO DI RICERCA FOTO 3-IN-1

Chi sono i tre? Google, Bing e Yandex.
Ricerca Immagini Google

Google Immagini è un servizio di ricerca di foto gestito da Google. Permette agli utenti di cercare in Internet contenuti attraverso le immagini. È stato creato il 12 luglio 2001 dopo una richiesta di foto del vestito verde di Jennifer Lopez che la normale ricerca di Google non poteva trovare. Dopo aver implementato Google Immagini per anni, Google ha finalmente aggiunto una funzionalità di ricerca inversa nel 2011.

Ricerca Immagini Bing

Bing è un motore di ricerca web gestito da Microsoft. Il servizio ha le sue origini nei precedenti motori di ricerca di Microsoft, tra cui Windows Live Search, MSN Search e successivamente Live Search. Come motore di ricerca, Bing fornisce una varietà di servizi di ricerca, inclusa la ricerca di immagini. Oltre al suo utilizzo sul Web, Bing Image Search è anche una funzionalità dei documenti di Microsoft Office che consente agli utenti di cercare rapidamente immagini online e inserirle direttamente in un documento. Il nostro strumento di ricerca immagini utilizza Bing Image Search per fornire una parte dei risultati.

Ricerca Immagini Yandex

Yandex è il motore di ricerca russo e la sua ricerca inversa per immagini è chiamata “Sibir”, parola russa che sta per Siberia. Sibir si basa anche sull’acronimo CBIR, che sta per “recupero di immagini basato sul contenuto”, come spiegato sopra. Con Sibir, il motore di ricerca Yandex può cercare immagini basate su un’altra immagine inserita manualmente. L’immagine di esempio può essere un’intera immagine o un frammento di essa, sia da Internet che dalla tua memoria locale. I risultati di ricerca sono basati su immagini simili trovate su Internet che sono già state indicizzate da Yandex.

Lo Strumento di Ricerca Immagini di Small SEO Tools combina tutti questi tre principali motori di ricerca per offrirti risultati di ricerca di immagini eccezionali. Nel processo di ricerca hai la possibilità di scegliere quali risultati visualizzare in base al tuo motore di ricerca preferito tra i tre, oppure puoi fare clic per visualizzare i risultati di tutti e tre insieme.

COME UTILIZZARE QUESTO STRUMENTO DI RICERCA INVERSA

Con il suo elaborato processo di compilazione penserete che questo tool consumerà parecchio, giusto? Bene, non è così. Il nostro strumento di ricerca immagini richiede solo alcuni semplici passaggi per completare ogni ricerca. Basta caricare una foto e il nostro sofisticato algoritmo restituirà le immagini più similari con informazioni dettagliate su tali immagini all’istante, attingendo dai database di Google, Bing e Yandex.
Questi sono i passaggi:

Step #1: Preparate la foto con cui volete eseguire la ricerca

Step #2: Andate su questa pagina

https://smallseotools.com/reverse-image-search/ anche se probabilmente ci siete già.

Step #3: caricate l’immagine da cercare incollando direttamente l’URL dell’immagine online o caricando le foto dal dispositivo oppure scegliendo un’immagine da Dropbox o Google Drive. Potete caricare le seguenti estensioni: .jpg, .JPEG, .PNG e .GIF.

Step #4: Poi cliccate su “Cerca Immagini Simili” per eseguire la ricerca.

Step #5: Poi il nostro algoritmo super-intelligente farà il resto, cercando informazioni da Google, Bing e Yandex per offrire i risultati delle immagini più simili e i relativi dettagli. Tutto quello che devi fare ora è cliccare su “Verifica immagini” per visualizzare i risultati in base alla tua piattaforma preferita.

Per gli utenti da mobile:

La ricerca per immagini di Google funziona principalmente su computer desktop e non su dispositivi mobili e tablet. Quindi se avete una foto in una delle vostre app mobili (ad esempio, un amico l’ha inviata tramite Whatsapp) e desiderate verificarla, dovrete prima passare attraverso il lungo processo di trasferimento dell’immagine a un computer desktop o laptop prima di eseguire una ricerca inversa di immagini su Google.

Siamo riusciti a risolvere questo problema rendendo disponibile il nostro strumento RIS per i dispositivi mobili, inclusi telefoni e tablet compatibili Android e iOS. Tutto ciò che dovete fare è scaricare la nostra app su Google Play Store o Apple App Store. Per fare ciò, è sufficiente fare clic sulle icone dello store su questa pagina in questo modo:

RISPETTIAMO I NOSTRI UTENTI

Qualsiasi immagine caricata nel nostro strumento di ricerca inversa delle immagini è sicura al 100%. Non condividiamo né vendiamo nessuna delle vostre foto e inoltre non salviamo i vostroi contenuti nel nostro database. Tranquilli, le vostre informazioni sono al sicuro con noi.

Tutte le immagini simili presenti in questa pagina sono state ottenute utilizzando il nostro strumento Ricerca per Immagine. Abbiamo anche altri strumenti che potresti trovare utili, come i nostri strumenti Image Resizer (per ridimensionare le immagini) e Image Compression (per comprimere le immagini).

Altre lingue: English, русский, 日本語, italiano, français, Português, Español, Deutsche, 中文