image of processing

COMPRESSORE DI IMMAGINI

Il nostro Image Compressor usa una combinazione intelligente di algoritmi di compressione e di migliore ottimizzazione per comprimere la dimensione delle tue immagini conservando lo stesso livello qualitativo. Ti basta caricare l'immagine!

image of test jpg image of test jpg image of test jpg

Hai mai provato a caricare un’immagine su un portale web soltanto per sentirti dire che la dimensione dell’immagine è troppo grande?

Hai tentato di archiviare un file di immagine ma hai realizzato che la dimensione avrebbe richiesto molto più spazio del necessario?

Per questi due problemi, “Image Compressor” è la soluzione.

Cos’è la Compressione dell’Immagine?

Il Photo Compressor è quel processo tecnico che permette di ridurre le dimensioni del file di un documento immagine [senza comprometterne la qualità]. Questo consente alla foto digitale di conservare il suo aspetto e le sue caratteristiche fisiche, ma con dimensioni ridotte in modo da occupare meno spazio e diventare accettabile durante il caricamento su siti pertinenti.

La riduzione delle dimensioni del file ti permette di archiviare l’immagine in modo più economico ed efficiente, dato che lo spazio di memoria che andrà ad occupare sarà di gran lunga inferiore, così come saranno ridotti al minimo il tempo e la larghezza di banda necessari per caricare e scaricare l’immagine.

Normalmente, questo avviene tramite un semplice processo tecnico utilizzando un “tool di compressione”.

Sebbene ci siano molti strumenti del genere online, trovarne uno affidabile e che consegni un lavoro abbastanza pulito potrebbe rivelarsi una sfida.

Ma non più. Proprio sotto il tuo naso, hai quello che potremmo ufficialmente chiamare il “più semplice, più sofisticato image compressor” presente su Internet.

Scopri Photo Compressor di Small SEO Tools.

Il tool di compressione Jpeg di Small SEO Tools è un potente strumento online che usa una tecnica avanzata per ridurre drasticamente le dimesioni del file delle tue foto, immagini o documenti grafici, mantenendone la qualità e la risoluzione con la massima raffinatezza.

La qualità d’immagine che questo tool produce è solitamente così alta che sarà difficile per te trovare qualsiasi differenza visibile tra l’immagine compressa e la versione originale.

Il nostro strumento di compressione delle dimensioni della foto può comprimere file .jpg, .jpeg, e .png

Usando questo strumento, puoi comprimere immagini per l’uso sul web, come nei social media (riducendo i tempi di upload e download e i requisiti della larghezza di banda), e per l’archiviazione locale (risparmiando spazio).

Puoi anche usare questo tool per comprimere immagini prima di aggiungerle ai post del tuo blog e alle pagine web. Immagini di dimensioni più piccole permettono a queste pagine di caricarsi più rapidamente, il che si traduce in un sito web più veloce e in una migliore SEO per te.

Inoltre, questo strumento di compressione delle dimensioni dell’immagine può comprimere più immagini alla volta – fino a 20 immagini.

Un ottimizzatore di immagini di massa come questo rende sorprendentemente facile comprimere immagini in quantità, facendoti risparmiare migliaia di ore rispetto a comprimere decine di immagini una per una.

Image Compressor è così facile da usare. Infatti, è costruito per richiedere un input minimo da parte dell’utente e fornire un risultato incredibilmente utile.

Prima di tutto, vai nella parte superiore di questa pagina (https://smallseotools.com/image-compression).

In seguito, carica la tua immagine o le tue immagini. Puoi farlo anche cliccando su “Carica” e selezionando le immagini desiderate dal tuo computer. Puoi anche caricare le immagini da Dropbox.

Come detto in precedenza, puoi caricare fino a 20 immagini alla volta, ma la dimensione delle immagini non deve superare i 5MB ciascuna.

Una volta selezionata un’immagine, il tool la comprimerà automaticamente senza richiederti ulteriori input … e questo lo rende il più veloce strumento di compressione delle immagini che incontrerai.

Per caricare più immagini, ti basta cliccare nuovamente su “Carica” o selezionarle da Dropbox anche prima che la precedente immagine (o le precedenti immagini) sia stata compressa.

Una volta finito, ti sarà mostrato un pulsante per scaricare l’immagine (o le immagini) compressa o salvarla su Dropbox:

Per ridurre le dimensioni dei tuoi file .jpg or .png, questo strumento di compressione si avvale della tecnica lossless per la compressione dell’immagine (che spiegheremo meglio in seguito).

Con questa tecnica, il numero di colori viene ridotto in modo selettivo nei dati dell’immagine, lasciandola con la stessa qualità e risoluzione dell’originale. Come risultato, sono necessari meno byte per archiviare o trasmettere i dati in modo efficace.

Oltre ad usare meno larghezza di banda, il nostro tool si carica anche piuttosto rapidamente.

Oltre a risparmiare spazio di archiviazione, la compressione delle immagini riguarda anche la SEO. Si chiama “Ottimizzazione delle Immagini” e riguarda il posizionamento delle tue immagini su Google e sugli altri motori di ricerca delle immagini.

Immagini aventi grandi dimensioni del file rallentano le tue pagine web, il che porta ad una esperienza utente (UX) non ottimale e sabota il tuo posizionamento nei motori di ricerca.

Comprimendo le tue immagini, riduci la dimensione del file, che a sua volta velocizza il tempo di caricamento della pagina, migliora il posizionamento e rende anche migliore l’UX del tuo sito.

Sicuro, la velocità della pagina è uno dei fattori che Google considera per posizionare i siti web. Ma al di la del posizionamento, la velocità della pagina è anche importante per la conversione.

Quasi il 50% dei consumatori non aspetterà 3 secondi per il caricamento di un sito. Amazon ammette addirittura che se le loro pagine rallentassero di 1 solo secondo, perderebbero 1.6 miliardi di dollari di vendite all’anno.

Quindi ha senso comprimere le tue immagini prima di caricarle sul tuo sito.

Le compressioni Lossy e Lossless sono due tecniche comunemente usate per farlo.

La compressione Lossless riduce la dimensione di un file senza perdite di qualità. In pratica, riscrive i dati del file originale in un modo più efficace senza perdite di informazioni.

La compressione Lossy filtra ed elimina deliberatamente dati ridondanti ed inutili nel processo di compressione, al fine di ridurre la quantità di informazioni.

Nella compressione Lossless, i dati possono essere recuperati nel momento in cui si decomprime il file alle dimensioni originali, mentre nella compressione Lossy i dati non possono essere recuperati quando si decomprime il file.

Come detto in precedenza, il nostro tool fa uso della tecnica di compressione Lossless per ridurre in modo cruciale le dimensioni del tuo file di immagine, conservando tutti i dati importanti necessari.

Ecco alcune buone pratiche generali quando si devono ottimizzare le immagini per il web:

  • Usa i caratteri web al posto di inserire testo all’interno delle immagini; avranno un aspetto migliore quando ridimensionate ed occuperanno meno spazio.
  • Nel tuo sito web, utilizza un CDN per presentare rapidamente le tue immagini ai visitatori di tutto il mondo.
  • Usa il più possibile effetti CSS3 nelle tue immagini.
  • Le dimensioni del file d’immagine e le dimensioni dell’immagine non sono la stessa cosa. Assicurati di salvare le tue immagini con le dimensioni corrette.
  • In alcuni casi, potresti voler caricare immagini in modo pigro per un rendering più veloce della prima pagina.
  • Utilizza immagini raster o immagini bitmap solo per scene che hanno molte forme e molti dettagli.
  • Riduci la profondità del bit ad una tavolozza di colori più piccola.
  • Usa immagini vettoriali dove possibile insieme ai tuoi file PNG e JPG
  • Ritaglia lo spazio bianco per rimuovere dati inutili.
  • Rimuovi i metadati di immagine inutili.
  • Quanto dovrebbero essere grandi i tuoi file di immagine? Per una pagina web, è buona norma cercare di mantenere la dimensione del tuo file al di sotto dei 70 kb.
  • Scegli la giusta tipologia di file. I principali tipi di file usati per postare immagini in rete sono JPG, GIF, e PNG.

I file di tipo JPEG (o .jpg) forniscono la miglior qualità alle dimensioni più ridotte e sono eccellenti per foto generiche, screenshots ed immagini generali come le foto prodotto in eCommerce.

Le immagini GIF (.gif) hanno una qualità inferiore rispetto alle immagini JPEG e sono usate per immagini più semplici, come icone, animazioni, anteprime ed immagini decorative (ma non necessariamente immagini grandi).

I file PNG (.png) possono essere una buona alternativa sia ai file JPEG che alle GIF. Se fossi soltanto in grado di ottenere foto prodotto in formato PNG, prova ad usare PNG-8 oltre a PNG-24. I file PNG si distinguono come semplici immagini decorative grazie alle dimensioni estremamente ridotte del file. PNG supporta dettagli e risoluzioni elevate.

Lo sappiamo. È normale iniziare a pensare alla sicurezza delle tue immagini quando le carichi su un sito web per la compressione.

Ma ecco la nostra garanzia:

Le tue immagini sono protette e sicure al 100%. Non le visualizziamo, condividiamo né archiviamo sui nostri server. Ti assicuriamo la completa riservatezza mentre usi i nostri servizi.

Questo vale per tutti i nostri altri strumenti visivi, inclusi Image Resizer, Image Cropping Tool, Convert to JPG Tool, Reverse Image Search Tool, etc.

Altre lingue: English, русский, 日本語, italiano, français, Português, Español, Deutsche, 中文