CLASSE CHECKER IP C

Ogni dispositivo che si connette ad altri dispositivi a Internet viene assegnato un indirizzo IP univoco. Per i sistemi per individuare l’altro su reti distribuite, come internet, ogni nodo della rete viene assegnato un indirizzo univoco.

Questo indirizzo è comunemente noto come ‘indirizzo IP’ o ‘IP.’ L’indirizzo IP è un indirizzo binario a 32 bit che consiste di due sotto-indirizzi che identificano la rete e l’host della rete. L’indirizzo IP è composto da quattro serie di numeri compresi tra 0 e 255 separati da un modulo (.) In decimale. Ad esempio, 192.68.100.4 è un indirizzo IP valido.

Ci sono cinque classi di indirizzi IP che sono:

  • Classe A

    Il primo bit di un indirizzo Una classe è sempre impostato a 0. Si lascia solo sette bit per la parte di rete dell’indirizzo. Di classe A indirizzi vanno da 0.0.0.0 – 127.0.0.0. Significa che ci può essere solo 128 numeri di rete.

  • Classe B

    Il primo bit di un indirizzo di classe B è sempre impostato a 1 e il secondo bit è impostato a 0. Significa 16.384 reti possono essere assegnati indirizzi di classe B. I numeri vanno da 128.0.0.0 – 191.255.0.0.

  • Classe C

    Gli indirizzi di classe C sono i loro primi due bit impostato a 1, e il terzo bit è impostato a 0. Significa 2.097.152 reti possono essere assegnati questa classe di indirizzo. I numeri vanno da 192.0.0.0 – 223.255.255.0.

  • Classe D

    indirizzi di classe D hanno i loro primi tre bit impostato a 1, e il quarto bit è impostato a 0. indirizzi di classe D sono utilizzati per applicazioni multicast. I numeri vanno da 224.0.0.0 – 239.255.255.255 e sono riservati ai gruppi multicast.

  • Classe E

    indirizzi di Classe E sono riservati per la sperimentazione e test e non sono mai stati utilizzati in qualsiasi forma standard.

Classe A e B sono assegnati a organizzazioni molto grandi e medie dimensioni. Classe C è la classe più popolare di indirizzi assegnati alle piccole imprese e sono i più indirizzi IP utilizzati. Piccolo e fornitori di servizi Internet di medie dimensioni acquistano un pool di indirizzi IP di classe C che assegnano ai loro clienti. fornitori di servizi Internet forniscono dinamici (condivisi) gli indirizzi IP ai loro clienti. La ragione di questo è che dal momento che sono condivisi, sono meno costosi e più popolare. In secondo luogo, gli utenti che vengono assegnati gli indirizzi IP non li usano 24/7. Così, quando un utente di o non c’è traffico verso un sito web, i loro indirizzi IP vengono assegnati ad altri utenti e siti web.

I pro di indirizzi IP di classe C dinamici è che sono a buon mercato e più fattibile per i siti web e gli utenti che non sono utenti pesanti di internet. Se si dispone di cinque persone che condividono una connessione Wi-Fi a casa vostra, vi verrà assegnato un indirizzo dinamico, e quando non si utilizza Internet, il tuo indirizzo verrà assegnato ad un altro utente che pochi segni. Quando si utilizza ancora una volta internet, si sarà assegnato un indirizzo IP diverso. Questo indirizzo IP verrà assegnato dal pool di indirizzi disponibili C IP di classe che il provider di servizi Internet ha acquistato.

Come indirizzi classe dinamica C IP sono condivisi tra più nodi, non ci sono pericoli ad essi associati. Se il vostro sito ha un indirizzo IP dinamico di classe C, può influenzare il vostro sito web di posizionamento sui motori di ricerca e vostri sforzi di SEO potrebbe essere sprecato. Se un sito web, che condivide lo stesso indirizzo IP come la tua ottiene nella lista nera, il vostro sito potrebbe anche ottenere una lista nera. Succede quando un motore di ricerca blacklist un sito web. Non lista nera di un sito web da solo il suo nome di dominio, ma dal suo indirizzo IP pure. I motori di ricerca quando si visita un sito web lo fa tramite l’indirizzo IP, l’indirizzo IP è l’identificatore univoco del dominio. fornitori di servizi Internet prevedono questa possibilità, e se un sito viene inserito nella lista nera, si riassegnare nuovi indirizzi IP per gli altri siti che sono stati condividono l’indirizzo IP C stessa classe dinamica.

fornitori di servizi Internet di installare firewall e altre applicazioni necessarie e hardware per garantire che i loro sistemi di hosting provider di servizi restano ‘pulito’ e influenzato da attacchi dannosi. Come hacker e altri malintenzionati sono costantemente impegnati nel tentativo di break-in per i siti web e danneggiarli fornitori di servizi Internet sono costretti a prendere misure per proteggere le loro reti e servizi di hosting.

Se avete appena acquistato un servizio di hosting per il vostro sito, sarete curiosi di sapere quali altri siti web condividono l’indirizzo IP C stessa classe. Perché è più probabile che il vostro sito è stato assegnato questa classe di indirizzo IP e che l’indirizzo è condiviso con altri siti web.

È possibile utilizzare un correttore IP di massa da smallseotools.com. Basta andare al smallseotools.com dal browser di ricerca e di scorrimento per l’icona ‘Checker Classe C IP’ e fare clic su di esso. In alternativa è possibile copiare / incollare smallseotools.com/class-c-ip-checker/ nella barra degli indirizzi del browser di ricerca.

Nella pagina di visualizzazione, è necessario inserire almeno due e un massimo di venti nomi di dominio. Dopo aver inserito i nomi di dominio fare clic sul pulsante ‘Check Now’. L’utilità verrà eseguito il test e restituire i risultati.

Nei risultati, mostrerà i nomi host che si era inserito, e l’uno contro l’hostname, verrà visualizzato il proprio indirizzo IP, Classe C, e lo stato.

I risultati vi mostrerà i padroni di casa che condividono l’indirizzo IP C stessa classe e se lo stato è ‘valida’ poi tutto è ok. Questo duplicato checker indirizzo IP è utile sapere che altri siti web condividono lo stesso indirizzo IP.

È possibile utilizzare questo ingegnoso strumento da smallseotools.com in qualsiasi momento per eseguire una classe C IP di controllo indirizzo in qualsiasi momento.

Oltre a questo, è possibile eseguire una massa IP checker lista nera. È possibile eseguire questo controllo da alcuni siti su internet. Questo test mostrerà se i siti sono pulite e gli strumenti in uso per proteggerli da virus, spam e malware.

Altre lingue: English, русский, 日本語, italiano, français, Português, Español, Deutsche, 中文